Aeroflot apre un nuovo collegamento aereo Verona-Mosca

Global Look Press
I voli giornalieri sono operati da aeromobili A320 da 140 posti. Si atterra all’aeroporto Sheremetyevo della capitale russa

Verona ha un nuovo collegamento con la Russia. Il primo luglio è infatti stata inaugurata la tratta Verona-Mosca, servita dalla compagnia Aeroflot.
Dall’aeroporto Catullo si potrà ora volare a Sheremetyevo, con voli giornalieri operati da aeromobili A320 da 140 posti.
Il volo arriva da Mosca alle 10 e riparte alla volta della capitale russa alle 11.10, assicurando anche collegamenti con l’Estremo oriente (Shanghai, Pechino, Guangzhou, Hong Kong, Tokyo) e con il Medio Oriente (Teheran e Beirut).
L’Italia rappresenta un mercato molto importante per Aeroflot, che nel 2017 – ha fatto sapere la compagnia – ha trasportato oltre 50 milioni di passeggeri. E l’apertura della nuova tratta è stata voluta proprio per incrementare il traffico turistico ed economico non solo su Verona, ma su tutto il Veneto.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie