I cinque caffè più bizzarri di Mosca dove ne vedrete delle belle

restaurantexpedition
Ce n’è uno dove possono mettervi la tuta da carcerato e farvi mangiare ammanettati, uno dove berrete il tè in compagnia di gufi e civette svolazzanti… La fantasia, insomma, non manca, e a volte sfida il buongusto

  1. CaffèKusochki

Innanzitutto bisogna dire che si tratta di un “kvest kafè” (dall’inglese “quest”; è cioè uno di quei posti con giochi a tema vario, parecchio diffusi in Russia).

In questo caso specifico, la cameriera può arrivarvi al tavolo sotto le spoglie di una casalinga con i bigodini o vestita da poliziotta. In quest’ultima evenienza, la cena la mangerete in tuta da carcerati, ammanettati alle sbarre. Come vi sembra invece l’idea di vedervi arrivare i camerieri in veste di medico e infermiera? Se vi capita, preparatevi a mangiare una costata di manzo alla griglia con pinze da chirurgo o a bere il cocktail dalla flebo o la cioccolata calda da un siringone. Al caffè “Kusochki” tanto il personale quanto i clienti devono interpretare giochi di ruolo a volte scioccanti. Ma non c’è alcun pericolo! Il “medico” Dima batte con il martelletto sulle ginocchia per osservare i riflessi e misura la pressione. In caso di necessità, prescrive il piatto o la bibita necessari.

Indirizzo: Via Shabolovka 63

Conto medio: 1.500 rubli (21,40 euro)

Sul web: (solo in russo

  1. Caffèdiscoteca Papa Vejder

Volete sentirvi come Anakin Skywalker di “Guerre stellari”, meglio conosciuto come Dart Fener, e, nell’originale inglese (ripreso nella traslitterazione russa dal nome di questo locale), Darth Vader? Volete maneggiare una spada luminosa, o quantomeno far parte di un equipaggio in giro per il cosmo? Allora questo caffè discoteca, che ha la forma di una navicella spaziale che viaggia tra le galassie, fa per voi. Il menù sorprende quanto a creatività dei nomi dei piatti: potete scegliere, per esempio, tra la zuppa “Guerra dei mondi”, il sandwich “Cacciavite sonico” e la pizza “Crateri di Marte”.

Indirizzo: Vicolo Bolshoj Zlatoustinskij 3/5 edificio 1

Conto medio: 2.000 rubli (28,50 euro)

Sul web: (solo in russo)  

  1. CaffèDidu

Il locale si autodescrive sui social network come “il caffè con più plastilina del mondo”, ed entrando è subito evidente il perché: le pareti sono ricoperte di fiori e omini e di tutto quello che con la plastilina sono in grado di creare i clienti. La materia prima è su ogni tavolo, in modo che ci sia di che tenersi occupati, in attesa di quello che si è ordinato. Anche il menù stupisce, per esempio c’è la bistecca con l’osso “Tomahawk” e la piccante fajita “Fra Diavolo” servita con fiamme che arrivano al soffitto. In questo caffè succede continuamente qualcosa di nuovo, per esempio di recente al centro della sala hanno piazzato la riproduzione di una tana di orso. Ai clienti piace.

Indirizzo: Via Mjasnitskaja 24

Conto medio: 1.500 rubli (21,40 euro)

Sul web: (solo in russo)  

  1. CaffèEkspeditsija

Sotto il pavimento di vetro placidamente scorre un fiume d’acqua, nella sala fa mostra di sé un elicottero per le esplorazioni polari Mil Mi-2, nel camino scoppietta la legna. Tutto è fatto in modo da sentirsi in una spedizione artica. Anche il menù è a tema: è formato da piatti dei popoli indigeni del Nord, delicatesse di selvaggina e di pesce, e antipasti per gourmet polari. Ogni tavolo risponde al nome di una città dell’estremo settentrione russo con tanto di data di fondazione. Scegliete voi dove dirigervi.

Indirizzo: Vicolo Pevcheskij 6

Conto medio: 3.000 rubli (42,80 euro)

Sul web: (solo in russo

  1. AnticaffèSovinyj dom

Gli anticaffè, posti dove non si pagano le consumazioni (gratuite), ma un tanto al minuto per la permanenza, sono un format da anni molto diffuso in Russia e che sta iniziando a impazzare anche in Gran Bretagna e in Irlanda. Ma questo è davvero particolare. Perché non bersi una tazza di tè in compagnia di incantevoli gufi e civette? Se si desidera, si può far conoscenza più da vicino con i rapaci notturni, dar loro da mangiare, accarezzarli, e farsi un selfie. Per esempio, dell’esemplare Morti dicono che, dietro all’apparenza aggressiva e inquietante, si nasconda un’anima tenera e sensibile. A parte gli uccelli svolazzanti, in questo anticaffè non c’è nient’altro di insolito: le persone socializzano, si divertono con i giochi da tavolo e si riposano, pagando il tempo di permanenza.

Indirizzo: Prospekt Mira 79/2

Costo: Giorni feriali: 4 rubli (6 centesimi di euro) al minuto fino alle 17, 6 rubli (9 centesimi di euro) al minuto dopo le 17. Festivi: 8 rubli al minuto (11 centesimi di euro). È obbligatorio avere la tessera (cedibile), che costa 300 rubli (4,28 euro)

Sul web: (solo in russo

Siete in cerca di esperienze insolite? Che ne dite di provare la roulette russa in un locale di Perm? 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie