Turismo, per il 2016 previsto un aumento delle presenze

Secondo il vice capo dell’Agenzia Federale per il Turismo Sergeij Korneev il numero di visitatori stranieri in Russia dovrebbe aumentare di circa il 5%

Il 2016 sarà un anno positivo per il turismo. Ne è convinto il vice capo dell’Agenzia Federale per il Turismo Sergeij Korneev, secondo il quale nei prossimi mesi il numero di turisti stranieri che si preparano a fare le valige per la Russia sarà in aumento. Così come ha dichiarato Korneyev, il numero di visitatori dovrebbe aumentare di circa il 5%. 

“Nel 2015 la Cina ha intensificato le presenze e nel corso dei primi 9 mesi sono state registrate più di un milione di presenze, il doppio più dell’Iran e la Corea del Sud - ha spiegato -. Per l’anno in corso vi sono aspettative positive per quanto riguarda il sud dell’Europa, con alcuni Paesi tra cui Spagna e Francia che sono molto interessate al turismo in Russia. La richiesta di un visto russo da parte dei due paesi è cresciuta nel 2015 del 30%”. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta