Quando il turismo diventa solidale

Unire l'impegno sociale alla scoperta di luoghi mozzafiato. Ecco la Top 5 per chi ama i "viaggi utili"

A differenza dei paesi occidentali, i programmi di volontariato in Russia hanno cominciato a comparire e a raccogliere popolarità abbastanza di recente. Chiunque lo desideri, oggi può entrare nelle fila degli attivisti pronti ad offrire soccorso medico e umanitario in maniera del tutto disinteressata, a salvare la vita degli animali, o a cercare di migliorare la situazione ecologica del Pianeta. La maggior parte dei programmi di volontariato sono gratuiti. Dato l’elevato costo dei voli interni, del vitto e dell’alloggio, simili programmi rappresentano una magnifica alternativa ai viaggi ordinari.

Salva il Pianeta

Foto: Ria Novosti

Contribuire a salvare l’Artico o tentare di fermare il riscaldamento globale è possibile diventando membro di una delle più famose organizzazioni del mondo: Greenpeace. Se siete cittadini di Mosca o San Pietroburgo, potete aderire alla lista permanente dei partecipanti e dimostrare nei fatti la vostra attiva posizione pubblica. Per fare questo, è necessario compilare il modulo sul sito e scrivere una lettera al coordinatore. Le informazioni riguardanti tutti gli eventi dell’organizzazione cui potete prendere parte, vi verranno recapitati nella casella di posta.

Le riserve naturali

Foto: Ria Novosti

Questo speciale programma di volontariato opera nel territorio della Russia e appena oltre i confini dal 2002. La sua unicità consiste nell’opportunità di visitare tutte quelle riserve naturali e parchi nazionali dell’Altaj, degli Urali, del Caucaso, della Carelia, della Siberia e di altre parti del paese, il cui ingresso è chiuso praticamente tutto l’anno per i semplici turisti. Per poter prendervi parte, è indispensabile aver compiuto 18 anni, avere un livello sufficiente di conoscenza dell’inglese, essere in possesso di un passaporto valido. Qui il piano dei turni di volontariato

Nikola-Lenivets

Foto: Ria Novosti

Situato a 200km da Mosca, lo sbalorditivo art-park Nikola-Lenivets si distende su un’enorme area protetta e ogni anno offre a tutti coloro che lo desiderano, di prender parte alla sua vita. Il coinvolgimento di volontari da tutto il mondo è divenuto ormai consuetudine qui, perché è proprio grazie al loro contributo che questo luogo si rinnova, compaiono nuovi oggetti d’arte, si svolgono festival grandiosi per entità e qualità del programma, come ad esempio la “Noč Novych Media” (Notte dei Nuovi Media), dedicata all’arte mediatica, o ancora “Archstojanie”, manifestazione annuale che spinge migliaia di persone a lasciare la città per recarsi a vedere straordinari lavori di art-project, immergersi in un’indescrivibile atmosfera creativa, conversare con artisti, architetti, musicisti, designer provenienti da tutto il mondo, prendersi una pausa dal caos cittadino e godersi la natura.  

Per chi volesse diventare volontario e prender parte alla vita di Nikola-Lenivets si apre una vasta gamma di opportunità: potete aiutare con l’organizzazione dei festival, con l’allestimento degli art-objects o ancora, creare lo sfondo del parco, lavorare nella Eco Farm o nel campo estivo per bambini, come pure offrire il proprio sostegno in altri tipi di attività nel finesettimana, per qualche settimana oppure qualche mese. La durata del soggiorno sul territorio è illimitata. A tutti i partecipanti viene offerto alloggio gratuito nel campeggio e tre pasti al giorno. Tra le opzioni aggiuntive per i volontari: un tour del parco, la banja a disposizione una volta la settimana, un biglietto per due persone per qualsiasi festival. Per partecipare è necessario compilare la domanda sul sito o chiamare Denis, coordinatore del programma di volontariato al numero 8(920)872-31-42.

Giardino zoologico

Foto: Ria Novosti

Vorreste avvicinarvi alla natura selvaggia e osservare gli animali selvatici ma non avete la possibilità di allontanarvi dalla città? Diventate volontari dello zoo di Mosca. Di certo non vi verrà permesso di nutrire l’orso polare o la tigre direttamente dalla mano, tuttavia potrete conoscere come vivono gli animali e spiegare agli ospiti come ci si debba comportare sul territorio per evitare di recar danno a se stessi o agli animali. A proposito, potete diventare anche tutore dell’animale che vi è piaciuto di più.  Anche se questo servizio è a pagamento, vale a dire, circa la metà del prezzo del mangime. Per ulteriori informazioni riguardanti il volontariato chiamate il numero: 8 499 252 29 51 o scrivete all’indirizzo di posta elettronica volonter@moscowzoo.ru. Queste le informazioni per diventare tutore di un animale.

Se avete domande

Un’ottima risorsa per la ricerca di programmi internazionali di volontariato è www.volunteermatch.org. Se volete invece diventare membri in Russia allora visitate www.dobrovolets.ru. Su entrambi i siti è possibile selezionare i parametri per la ricerca del programma per determinati settori. Comodo è anche il fatto che la scelta non si restringe a stage di breve durata. I progetti di lunga durata vanno dai 2/3 mesi ad un anno.  

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta