La primavera danza nei parchi

La città si riversa nei parchi con l’arrivo della bella stagione (Foto: Alexei Utkin / Ria Novosti)

La città si riversa nei parchi con l’arrivo della bella stagione (Foto: Alexei Utkin / Ria Novosti)

Le temperature si alzano e Mosca inizia ad animarsi in vista dell'estate. Ecco i luoghi più suggestivi dove trascorrere il tempo libero

Pochi giorni, e Mosca cambia. Passando dal bianco dell'inverno ai colori abbaglianti della primavera. Molto presto cominceranno le tradizionali feste di maggio. E con loro, arriverà in città la tanto attesa bella stagione. Ecco la "top 5" dei parchi in cui rilassarsi durante le feste.

Gorky Park: un divertimento irrefrenabile

Se siete rimasti in città, dovete assolutamente andare al Gorky Park. Negli ultimi anni è diventato l’epicentro della vita culturale del paese ed è entrato nella top 25 dei luoghi più popolari al mondo per quantità di “check-in”. I primi giorni delle feste di maggio saranno veramente caldi, al parco, infatti, inizia “la stagione delle aperture”. Installazioni multimediali sul lungofiume Pushkinskaya, lezioni e master class, rappresentazioni teatrali, musica dal vivo, competizioni sportive e escursioni al Neskuchny Sad e alla Collina dei passeri. E questa non è che una parte dell’enorme programma realizzato in occasione delle feste. Tra l’altro non dovete dispiacervi se non siete riusciti a trascorrere questi giorni al mare: ci sarà abbastanza sabbia nel parco! Quest’anno nel territorio comparirà un spiaggia con una speciale sabbia per fare sculture. La spiaggia artificiale occuperà tutta la zona dietro il palco musicale. Non c’è pericolo di annoiarsi! 

Il Gorky Park è aperto tutto il giorno. Gli eventi festivi si svolgeranno fino alle 23:00. L’ingresso al parco è gratuito

Museo-tenuta “Arkhangelskoe”: meraviglie a portata di mano

Nel gigantesco territorio del museo-tenuta “Arkhangelskoe”, che nel 1810 venne acquisito dal celebre collezionista e mecenate, il principe N.B. Yusupov, potrete non soltanto godere di piacevoli passeggiate per il parco e della meravigliosa architettura del diciannovesimo secolo, ma potrete anche ammirare una sorprendente mostra di pittura francese. Qui è conservata una delle migliori collezioni in Russia. Nel palazzo Bolshoy sarà possibile ammirare le tele di Robert, Dufrénoy, Boucher, Van Loo, Goffe e altri maestri, appartenute un tempo alla famiglia reale. L’esposizione di più di quaranta lavori viene integrata dalle opere d’arte decorativa applicata, ma anche da rare edizioni librarie, risalenti ai secoli XVII-XIX. Il 1° e il 4 maggio nel territorio della tenuta si terranno concerti musicali. Si esibiranno gli studenti del GITIS (Istituto Statale di Arte Drammatica) e l’ansamble di musica antica “Volkonsky Consort”. La mostra durerà fino all’otto marzo del 2015. Il costo del biglietto è di 300 rubli. 

Concerti:

1 Maggio: Concerto degli allievi del quarto anno dell’Università Russa di arte drammatica GITIS, facoltà di teatro musicale diretta dall’artista popolare della Federazione Russa, professor Dmitry Bertman. Sala Kolonnady. Inizio: ore 16

 4 Maggio:  Concerto dell’ansamble di musica antica “Volkonsky Consort” . Sala Ovale del palazzo. Inizio: ore 16

Il costo dei biglietti è di 350 rubli


Al parco Krasnaya Presnya si balla tutto il giorno (Foto: Lori Images / Legion Media)

Parco “Krasnaya Presnya”: il parco della musica

L’1 e il 2 maggio sarà possibile assistere ad un vero e proprio concerto di musica americana all’aria aperta. Al parco Krasnaya Presnya inizia il festival musicale della durata di due giorni, “Jazz al parco”. L’evento promette di essere a tutti gli effetti grandioso: tra i numerosi gruppi musicali si  apprestano ad esibirsi anche il gruppo jazz “Moskva”, diretto dall’allievo di Leonid Utesov, Vladimir Lebedev, i solisti dell’orchestra di Oleg Lundstrem, il gruppo femminile jazz, unico nel suo genere, “Lady Jazz”. Non meno importante il fatto che, oltre alle band jazz più note, parteciperanno anche gruppi giovani. Ad esempio, direttamente dagli USA si esibirà una star emergente, il cantante Eliya Vasilev.

1-2 maggio. Le esibizioni si terranno dalle 14:00 alle 19:00. Ingresso gratuito

Tenuta “Muranovo”: un salto nel passato

Volete sentirvi degli autentici nobili nel vero senso della parola? Recatevi alla tenuta della famiglia Tyutchev. Per il quarto anno di seguito, durante le prime feste di maggio si terrà il tradizionale festival delle arti “Mayskie vstrechi” (Incontri di maggio).  Una vera e propria “immersione” nella cultura del diciannovesimo secolo attende gli ospiti: escursioni teatrali nei vari edifici della tenuta, apertura della mostra “La moda nell’epoca del moderno”,  il gioco del cricket e, naturalmente, musica e danze.

 
Un Gorky Park tutto nuovo

Gli eventi si svolgeranno il 1° e il 2 maggio

Il costo dell’escursione è di 200 rubli

Ingresso al parco: 100 rubli

Visita all’esposizione 200 rubli

Nikola-Lenivets: la pace interiore

Avete la possibilità di andare via da Mosca per qualche giorno? Allora dovete recarvi a Nikola-Lenivets, non ve ne pentirete! Divenuto praticamente un luogo di culto, Nikola-Lenivets, situato all’interno del territorio del Parco Nazionale “Ugra”, è particolarmente amato nell’ambiente artistico. Ci si reca in questo parco per allontanarsi dal frastuono cittadino, per parlare con i propri simili, respirare aria pulita e , certamente, per ammirare le incantevoli opere d’arte che si innalzano dal nulla in mezzo ai campi, i boschetti e le colline.

Quest’anno, in occasione delle feste di maggio, è stato pensato un programma di ampio respiro. Potrete dedicarvi alla semina nella fattoria e realizzare insieme ai volontari la prima piantagione di asparagi della Russia. Potrete partecipare a master class di cucina, aiutare nella restaurazione degli oggetti del parco dopo l’inverno e costruire una piattaforma per l’osservazione degli uccelli. Una piacevole integrazione saranno le passeggiate per il bosco primaverile, la vista del fiume che si libera dal ghiaccio dopo l’inverno, gli incantevoli tramonti. La sera poi, dietro ad una tazza di té caldo, ciascuno dei visitatori potrà godersi la proiezione dei cortometraggi vincitori del concorso organizzato dall’accademia cinematografica di New York.

Quando: dal 1 al 10 maggio

La partecipazione alle attività è gratuita

I prezzi per l’alloggio sono indicati sul sito www.nikola-lenivets.com

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta