Tutte le strade portano a Sochi

Le nuove linee ferroviarie per Sochi (Foto: Itar Tass)

Le nuove linee ferroviarie per Sochi (Foto: Itar Tass)

Nuovi treni. Rotte aeree potenziate. L'impegno delle autorità per garantire i collegamenti verso la sede delle Olimpiadi invernali, cresce di giorno in giorno. Per rendere più semplice la vita dei turisti. Senza dimenticare il wi-fi

Un laboratorio. Per pensare e realizzare il sistema di trasporti che in futuro consentirà di muoversi tra gli spazi infiniti della Federazione. E, nell'immediato, per non trasformare il viaggio verso Sochi in una versione postmoderna dell'Odissea. Certo, non è facile occuparsi di un evento che intende eguagliare i moderni Giochi olimpici per grandezza e organizzazione. Le più importanti aziende russe stanno facendo del loro meglio per garantire che gli ospiti delle Olimpiadi invernali del 2014 non troveranno difficoltà nel raggiungere Sochi sia in aereo, che via terra, rimanendo costantemente connessi.

Sochi, i monumenti da fotografare

Nuovi voli

La maggior parte degli atleti e degli ospiti raggiungerà Sochi in aereo. L’orario invernale  2013-14 di Aeroflot prevede cinque voli giornalieri di collegamento tra Mosca e Sochi, un numero che può essere aumentato fino a 12 se necessario. Dal 27 gennaio al 25 febbraio del prossimo anno, Aeroflot renderà operativo un volo giornaliero di collegamento tra Sochi e Francoforte con aerei di linea a corridoio singolo Airbus A321. Le Olimpiadi di Sochi saranno i giochi più avanzati di sempre dal punto di vista della tecnologia impiegata. I passeggeri di Aeroflot potranno infatti  usufruire della connessione internet Wi - Fi su alcuni dei voli da e per Sochi.

Nuovi treni

Le Ferrovie russe stanno realizzando il progetto più importante dei Giochi di Sochi dal punto di vista dei trasporti: un corridoio combinato strada/ferrovia tra la cittadina di Adler e la stazione sciistica di Alpika, da dove sarà possibile raggiungere il Sanki Sliding Center e le altre strutture olimpiche. La linea si estenderà per 48,2 km, passando attraverso 12 gallerie e 46 ponti. La lunghezza complessiva delle strade costruite nell'ambito del progetto supererà i 130 km. Un'altra nuova linea ferroviaria collegherà il centro di Sochi con l'aeroporto locale. Più del 50% dei passeggeri che arriverà in aereo in occasione dei Giochi utilizzerà il trasporto ferroviario per raggiungere la città. Il tempo di percorrenza stimato ammonta a meno di un'ora. Questo è il quinto servizio combinato aereo-treno a essere lanciato in Russia dopo Mosca, Ekaterinburg, Vladivostok  e Kazan.

Lo speciale su Sochi 2014

Per la linea verranno utilizzati i treni Lastochka (Rondine). Questo nuovo tipo di treno elettrico, basato sul design Siemens Desiro, è stato sviluppato per il trasporto pendolare russo. Funziona con temperature esterne comprese tra i -40° C e i +40° C, in condizioni di umidità e anche in presenza di ghiaccio. I Lastochkas di Sochi saranno i primi treni in Russia a essere dotati di dispositivi per il sollevamento delle sedie e rotelle. Tutte le facilitazioni previste sulle Ferrovie russe in occasione di Sochi sono state realizzate o adattate per ospitare i passeggeri disabili. Queste includono speciali annunci audio e video, cartelli e orari in Braille, biglietterie dedicate, rampe, aree lounge e servizi igienici per disabili.

Restare connessi. Sempre

Una speciale attenzione è stata dedicata ai collegamenti dei cellulari e alle connessioni Internet per evitare interruzioni nelle ore di punta. L’operatore telefonico russo MegaFon sta lavorando per ampliare e migliorare le infrastrutture telefoniche di Sochi con oltre 700 nuove torri di segnale per cellulari 2G/3G/4G. Quelli di Sochi 2014 saranno i primi Giochi olimpici a offrire la connettività 4G a una velocità di 10 MB/sec. Gli abbonati di altri operatori potranno accedere ai servizi roaming di MegaFon attraverso il menu delle impostazioni dei propri dispositivi mobili. Tutte le nuove infrastrutture nell’ambito dei trasporti e delle telecomunicazioni messe a punto in occasione delle Olimpiadi verranno mantenute a Sochi e nei suoi dintorni anche dopo la conclusione dei Giochi, trasformando questa zona di villeggiatura in una delle regioni più tecnologicamente avanzate e sviluppate della Russia. Molte delle innovazioni testate a Sochi verranno poi perfezionate in altri luoghi del Paese.

Per leggere la versione originale dell'articolo, cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta