Gli hotel galleggianti di Sochi 2014

Le navi da crociera verranno usate come alberghi galleggianti durante i Giochi invernali di Sochi 2014 (Foto: PhotoXPress)

Le navi da crociera verranno usate come alberghi galleggianti durante i Giochi invernali di Sochi 2014 (Foto: PhotoXPress)

Sette grandi navi da crociera della capienza di almeno mille persone ciascuna si trasformeranno in alberghi durante i Giochi olimpici invernali

Sette grandi navi da crociera, della capienza di almeno mille persone ciascuna, in occasione dei Giochi Olimpici invernali di Sochi (dal 5 al 25 febbraio 2014) si trasformeranno in alberghi galleggianti: lo ha annunciato, in una conferenza che si è tenuta presso il centro stampa della televisione di Stato russa, il direttore generale della società "Svoj TT" Sergej Vojtovich.

Svoj TT è un tour operator che organizza viaggi in Russia per i turisti stranieri, e che fa parte della holding internazionale TUI Travel.

"Quattro navi saranno ormeggiate nella Baia delle crociere del porto Grande di Sochi; altre tre nel porto di Sochi Imeretinskij. Le navi saranno di categoria da tre a cinque stelle. Attualmente alcune di esse, tra cui le navi da crociera Principessa Maria e Principessa Anastasia, sono impiegate sulle linee internazionali San Pietroburgo-Helsinki-Tallin-Stoccolma", ha spiegato Vojtovich.  

Secondo il manager, l'utilizzo di navi da crociera in qualità di hotel galleggianti è già stato sperimentato in occasione dei Giochi olimpici a Sydney, Atene e Londra. In questi casi, le società che noleggiano le navi per adibirle a hotel prestano particolare attenzione al livello di preparazione dell'equipaggio, che secondo Vojtovich deve essere in grado di assicurare agli ospiti un soggiorno caratterizzato dai più alti livelli di comfort.  

La vendita delle camere (ossia delle cabine) è partita il 1° luglio 2013 sul sito svoisochi.ru e si svolge contemporaneamente attraverso una rete di compagnie turistiche associate. Vojtovich ha osservato che il costo di un soggiorno a bordo andrà dai 4.300 rubli (110 euro) al giorno per una cabina doppia di categoria tre stelle, colazione inclusa, fino ai 12.500 rubli (320 euro) per una cabina cinque stelle della superficie di 150-300 metri quadri.   

Oltre al soggiorno, ai turisti saranno offerti alcuni servizi aggiuntivi, come l'assicurazione in caso di mancato arrivo della nave, i transfer, un programma di escursioni, e un'ampia scelta di servizi a bordo: bar e ristoranti (da tre a dieci su ciascuna delle navi), giochi per i bambini e animazione.  

Inoltre, il tempo necessario per raggiungere dagli hotel galleggianti i luoghi in cui si svolgeranno le competizioni sportive, assicurano i promotori del progetto, non sarà superiore a un'ora.

Per leggere l'articolo in versione originale cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie