Accadde oggi: 272 anni fa la pubblicazione del primo Atlante geografico russo

Accademia russa della Scienza / Wikipedia
Al suo interno si potevano osservare 19 mappe delle province del Paese e una cartina generale

Il 13 settembre 1745 venne pubblicata la prima edizione dell’Atlante geografico russo che comprendeva 19 mappe delle province del Paese e una cartina generale. Venne redatto e pubblicato dall’Accademia delle Scienze sotto la direzione del celebre matematico Leonhard Euler.

L’Atlante venne poi tradotto in tedesco, francese e latino.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale