Evgenia Kanaeva: "Non mi ritiro"

Smentita la notizia in merito al presunto addio allo sport da parte della ginnasta russa Evgenia Kanaeva (Foto: Itar-Tass)

Smentita la notizia in merito al presunto addio allo sport da parte della ginnasta russa Evgenia Kanaeva (Foto: Itar-Tass)

La ginnasta russa smentisce la notizia del suo presunto addio allo sport. "Ora penso solo a rimettermi in forma. Le decisioni le prenderò insieme al mio allenatore"

Due volte campionessa olimpica di ginnastica ritmica, Evgenia Kanaeva ha dichiarato all’agenzia R-Sport di non avere l’intenzione, per il momento, di porre fine alla propria carriera. Deciderà se continuare o meno a prendere parte alle competizioni solamente dopo aver ripreso la forma fisica.

A metà gennaio 2013 sul sito ufficiale della Federazione russa di ginnastica ritmica è apparso un annuncio, secondo il quale la 22enne Kanaeva comunicava la fine della sua carriera di ginnasta. Solamente cinque giorni dopo, la notizia è stata smentita dalla sua allenatrice, Irina Viner.

“Io non avevo alcuna intenzione di annunciare la fine della mia carriera – ha detto la stessa Kanaeva, contattata al telefono -. Lo deciderò più avanti. C’è ancora tempo. La cosa più importante ora è che non ci siano troppe pressioni su di me. Mi hanno detto che devo pensare alla mia forma fisica. Quando mi sarò ristabilita, allora deciderò”.

“Non vorrei parlare adesso della possibilità che io continui a gareggiare – ha aggiunto la ginnasta -. Ma non ho appeso le scarpe al chiodo, come si suol dire. Ne discuterò con il mio allenatore e la decisione verrà presa insieme. D’altronde è la mia squadra, senza la quale io non avrei ottenuto questi successi. E non sarei diventata la Zhenia Kanaeva che invece sono”.

Secondo la portavoce dell’agenzia di stampa, l’annuncio legato alla fine della carriera della Kanaeva non sarebbe stato pubblicato sul sito della Federazione solamente perché l’atleta non si sta allenando.

“Sono andata a fare delle terapie all’estero – ha spiegato Evenia Kanaeva -. E per non avere pressioni ho detto che non avrei preso parte alle prossime competizioni. Forse è per questo che hanno dedotto che mi sarei ritirata”.

Evgenia Kanaeva ha spiegato che ora sta pensando in maniera molto seria alla propria salute. “Onestamente, il tempo è poco. Oltre alle gambe, ho problemi con la schiena. E il mio sistema immunitario è deboluccio. Qualsiasi sportivo sa cosa voglia dire affrontare un ciclo olimpico. È impossibile ritrovarsi al cento per cento in piena forma. Soprattutto se nel corso di tutti quattro gli anni è stato necessario essere al top. Durante la stagione bisogna stringere i denti”.

Anche se la Kanaeva non deciderà di lasciare lo sport, le probabilità che partecipi al prossimo campionato del mondo sono molto scarse, ha spiegato. “Molto probabilmente, no. È difficile da dire. Non so se ce la farò a essere in forma per quella competizione. Non ho ancora avuto un momento di pausa”, ha concluso la campionessa.

Per leggere la versione originale dell'articolo, cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond