Putin festeggia 64 anni: ecco i regali più bizzarri

Il Presidente russo Vladimir Putin con i suoi due cani, Buffy e Yume.

Il Presidente russo Vladimir Putin con i suoi due cani, Buffy e Yume.

: Aleksej Druzhinin / RIA Novosti
Tigri, cavalli, orologi a cucù. Negli anni il Presidente russo ha ricevuto doni veramente insoliti. Rbth vi svela quali

Oggi, 7 ottobre, il Presidente russo Vladimir Putin spegne 64 candeline. Una festa che, così come ha spiegato ieri il portavoce del Cremlino Dmitrij Peskov, Putin trascorrerà con i propri familiari e amici. Rbth ha ripercorso i regali più bizzarri ricevuti dal leader russo negli anni.

La canzone del Presidente indonesiano

Putin trascorse la giornata del suo 61esimo compleanno, nel 2013, al summit Apec sull’isola di Bali. Gli organizzatori del forum decisero di festeggiare l’evento e il Presidente indonesiano Susilo Bambang Yudhoyono prese personalmente in mano la chitarra per cantare a Putin una canzone di compleanno.

Vladimir Putin e il Presidente indonesiano Susilo Bambang Yudhoyono. Fonte: Mikhail Klimentyev / RIA NovostiVladimir Putin e il Presidente indonesiano Susilo Bambang Yudhoyono. Fonte: Mikhail Klimentyev / RIA Novosti

L’orologio della Merlel

Nel 2013, per l’inaugurazione della mostra delle innovazioni industriali di Hannover, in Germania, la cancelliera tedesca Angela Merkel regalò a Putin un orologio a cucù con lo stemma dell’aquila tedesca. Il gradito regalo tuttavia non impedì al leader russo, noto per i suoi frequenti ritardi, di arrivare con un ritardo di quattro ore al successivo incontro, l’anno successivo, con Angela Merkel. Tuttavia, secondo il capo di Sberbank, German Gref, che conosce personalmente Putin, i ritardi del capo del Cremlino non sarebbero dovuti a una sua mancanza di rispetto nei confronti dell’ospite che lo attende, bensì a un suo desiderio di ascoltare fino alla fine l'interlocutore che lo sta trattenendo.

La cancelliera tedesca Angela Merkel e il Presidente russo Vladimir Putin. Fonte: EPA / Vostock-photoLa cancelliera tedesca Angela Merkel e il Presidente russo Vladimir Putin. Fonte: EPA / Vostock-photo

Gli animali

In diverse occasioni sono stati regalati animali al Presidente russo. Il governatore e il presidente di due repubbliche dell'Asia Centrale (Kyrgyzstan e Turkmenistan) gli regalarono dei cavalli; anche il re Abdullah II gli porse in dono tre cavalli.

Il suo primo cane, un labrador di nome Koni, gli venne regalato nel 2000 da Sergej Shojgu, attuale ministro russo della Difesa, all'epoca ministro per le Situazioni di emergenza.

Nel 2010 il primo ministro bulgaro gli offrì un cucciolo di nome Buffy, e nel 2011 il governatore della prefettura giapponese di Akita gli inviò un altro amico a quattro zampe, in segno di ringraziamento per la vicinanza dimostrata dalla Russia dopo la catastrofe di Fukushima. Putin a sua volta regalò al governatore giapponese un gatto siberiano, che venne chiamato "Mir", termine russo che significa "pace".

Vladimir Putin con un cucciolo di tigre. Fonte: Aleksej Nikolskij / RIA NovostiVladimir Putin con un cucciolo di tigre. Fonte: Aleksej Nikolskij / RIA Novosti

Nel 2008 il capo del Cremlino, all'epoca primo ministro, ricevette per il compleanno una tigre: come ha dichiarato lui stesso, il regalo più originale mai ricevuto.

Ti potrebbe interessare anche: 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta