La Russia vista dagli stranieri

Turisti stranieri nella riserva di Kolomenskoye.

Turisti stranieri nella riserva di Kolomenskoye.

: Aleksandr Shcherbak/TASS
Orsi, vodka e balalajka... Come è vista la Terra degli Zar? Fra stereotipi e luoghi comuni, ecco alcuni video che mostrano come viene interpretato questo Paese in patria e all’estero

Orsi e astronauti, oligarchi e soldati, le montagne del Caucaso e l'Oceano Pacifico: spot pubblicitari russi e stranieri mostrano la Russia da diversi punti di vista.

La donna cinese Li Feng viaggia da Mosca alla Kamchatka. 

Per alcuni stranieri i russi sono rappresentati da oligarchi che parlano male l'inglese...

Per altri, da pionieri, atleti e musicisti. Probabilmente ognuno vede la propria Russia.

Ma questo video della BBC è ancora più cupo. La voce di Tywin Lannister, ormai familiare per la serie "Game of Thrones", rende ancora più chiara la difficoltà dell'inverno russo, anche se sei un olimpionico.

Il video del progetto tedesco di skate-boardisti “Place”. Non si girerà certo tutto l'enorme territorio della Russia con la piccola tavola dotata di ruote, ma perlomeno viene voglia di provarci.

Alcuni stranieri considerano la Russia una terra desolata di bellezze selvagge.

Per altri rappresenta, invece, il paese della velocità.

Guardando il video del progetto ambientale "Arca", si comincia a capire perché vale la pena prendersi cura dell'ambiente. Nel video, il Caucaso settentrionale.

Il video della nazionale russa di hockey porta a ricordare ancora una volta gli stereotipi nazionali: orso, balalaika, il kazachok!

A proposito di orsi, credetemi, in Russia non camminano per le strade, ma per i musei può succedere.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta