Perché la più alta crescita di utili si registra nel settore IT?

L'economia russa continua il suo processo di diversificazione ben oltre lo sfruttamento delle risorse naturali (Foto: Jacob Kepler/Bloomberg via Getty Images)

L'economia russa continua il suo processo di diversificazione ben oltre lo sfruttamento delle risorse naturali (Foto: Jacob Kepler/Bloomberg via Getty Images)

Si tende a considerare la Russia soltanto come produttrice di gas e di petrolio, mentre in realtà le entrate da ciò costituiscono la metà di quelle del bilancio. L'importanza dell'Information Technology

Perché la più alta crescita di utili tra le aziende russe si è registrata nel settore delle tecnologie informatiche? Vi sono due ragioni principali in grado di spiegarlo. La crescita nei servizi delle tecnologie informatiche, e in verità anche in altri ambiti dei servizi per le aziende, riflette la costante espansione e la diversificazione in tutta l’economia.

Troppo spesso si tende a considerare la Russia soltanto come una produttrice di gas e di petrolio, mentre in realtà le entrate derivanti da gas e petrolio costituiscono la metà di quelle di bilancio, e la crescita economica continua a essere assicurata dalla diversificazione e dall’espansione in nuovi settori industriali, che proseguono da parecchi anni.

Il settore dei consumi, per esempio, è stato il più grande motore trainante della crescita in Russia dal 2005 e negli ultimi anni abbiamo visto che la crescita arriva anche da tutta una gamma di servizi alle imprese, tra i quali quelli finanziari, i trasporti e il settore dei media.

L’economia continua, dunque, il suo processo di diversificazione ben oltre lo sfruttamento delle risorse naturali. Ciò sta accadendo lentamente in termini di cifre eclatanti, ma soltanto perché al confronto i settori riguardanti lo sfruttamento delle risorse naturali sono contrassegnati da grosse cifre, e anche perché da un punto di vista storico questi settori sono dominanti in Russia. In termini assoluti, invece, la crescita è tra le più rapide al mondo. È questo a rendere la Russia un mercato attraente per le imprese che cercano qualcosa al di là dei settori industriali che si occupano di sfruttamento delle risorse naturali.

La seconda ragione per la quale  attualmente stiamo assistendo a una crescita veloce nell’ambito delle tecnologie informatiche – nel momento stesso in cui invece altri settori economici in Russia e nel mondo sono per lo più stagnanti —  dipende dal basso effetto della base. In sostanza, si tratta di industrie nuove per la Russia, che iniziano da un livello basso di attività e di redditività. Di conseguenza, la crescita alla quale assistiamo rientra nella diversificazione economica generale e aumenta di anno in anno nelle aziende di questo comparto.

Il medesimo effetto lo abbiamo già riscontrato intorno al 2004 nel settore alimentare delle vendite al dettaglio, quando la gente ha iniziato a fare acquisti e la spesa nei nuovi supermercati e a comperare una gamma maggiore di prodotti.

Chris Weafer è senior partner di Macro Advisory, una società di consulenza con sede a Mosca che offre servizi di ricerca a grandi hedge fund, investitori di capitale e società straniere che cercano occasioni di investimento in Russia e in Asia Centrale

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta