Funghi ripieni al forno

I funghi farciti al forno sono una prelibatezza della cucina russa (Foto: Lori/Legion Media)

I funghi farciti al forno sono una prelibatezza della cucina russa (Foto: Lori/Legion Media)

Un delizioso antipasto con quelli che sono considerati nel Paese i regali del bosco per eccellenza

Raccogliere funghi è uno dei passatempi preferiti in Russia. Facili da preparare e portare in tavola, i “doni della foresta” costituiscono un delizioso antipasto. I funghi sono, infatti, un vero regalo dei boschi e a me piacciono molto. In Russia ce ne sono oltre trecento varietà: tra i funghi più popolari che si raccolgono ci sono: gallinacci, prataioli, porcini, chiodini, sanguinelli.

Quando ero bambina accompagnavo sempre mio padre nei boschi a raccogliere funghi. Ci portavamo dietro un cestino, un bastone e qualcosa da mangiare. Salivamo sul treno e aspettavamo di scendere lontano dalla città. Mi sedevo accanto al finestrino e guardavo scorrere il paesaggio, gli alberi, i laghi, i cespugli e le case isolate dei piccoli borghi.

Scendevamo in qualche foresta sperduta, nei boschi più fitti, dove si incontravano pochissime persone, e andavamo alla ricerca di funghi. Sin dalla più tenera età ho imparato a riconoscere vari tipi di funghi, quelli commestibili e quelli velenosi. Esistono moltissime varietà di funghi: alcuni crescono sui tronchi, altri soltanto nelle foreste di betulle; alcuni spuntano in gruppo all’ombra, al centro dei prati, altri si nascondono sotto lo strato superficiale del terreno e si possono trovare smuovendo le foglie e raschiando il terreno con l’aiuto di un lungo bastone.

Camminavamo nei boschi più fitti per quattro-cinque ore e raccoglievamo così tanti funghi che per cucinarli poi occorreva una giornata intera. Che bei ricordi!

Vorrei condividere con voi una delle mie ricette preferite a base di funghi: funghi farciti al forno. Di solito, servivamo questa specialità a Rolls United (il nostro ristorante di Bangalore, in India), presentandola con il nome di “Doni della foresta”. Erano un piatto di grande successo tra i nostri clienti indiani.

Foto: Ufficio stampa

I nostri funghi ripieni al forno (Foto: Ufficio stampa)

Ingredienti per 2 persone

200 gr di funghi

50 gr di formaggio

3 spicchi d’aglio

2 cipolle (grandi)

1 carota (di medie dimensioni)

Olio di semi di girasole

Sale, pepe nero

Peperoncino verde (facoltativo)

Procedimento:

  1. Spazzolare i funghi dai residui di terra, mondarli e staccare i gambi. Tagliare delicatamente i bordi delle teste, tenendole capovolte e appiattirle. Tritare i gambi.
  2. Tritare la cipolla mondata e l’aglio; metterli a soffriggere in un po' d'olio di girasole, finché si saranno coloriti. Se desiderate un effetto piccante, aggiungete un po’ di peperoncino verde.
  3. Grattate, mondate, lavate e tritate la carota e aggiungetela al soffritto insieme ai gambi tritati e ai pezzi delle teste che avete tagliato. Lasciate cuocere finché il composto sarà pronto.
  4. Regolate di sale e pepe.
  5. Con i rebbi della forchetta praticate delle aperture nelle teste dei funghi e farcitele con il composto. Grattugiatevi sopra del formaggio fino a ricoprirle.
  6. Cuocete in forno già caldo a 200 gradi per 20-30 minuti, finché non saranno pronte.

Priyatnogo appetita! Buon appetito!

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta