Nove maggio, è l’ora della Vittoria

Con la tradizionale e maestosa parata in Piazza Rossa, Mosca ha celebrato i 70 anni dalla fine della Grande Guerra Patriottica e la sconfitta della Germania nazista

Una folla in festa. Per ricordare la Vittoria dell’Unione Sovietica sulla Germania nazista. Come ogni anno Mosca - insieme a molte altre città del paese - ricorda la fine della Grande Guerra Patriottica e commemora le vittime della battaglia con una grande parata in Piazza Rossa. Quest’anno all’ombra delle cupole di San Basilio hanno sfilato 16.000 soldati, 194 veicoli e 150 tra aerei ed elicotteri. 

La prima parata per festeggiare la Vittoria si tenne il 24 giugno 1945. Tuttavia, a parte gli anniversari del 1965 e del 1985, la tradizione di marciare ogni anno il 9 maggio prese piede solamente nel 1995. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta