L'importanza dei mercati esteri

Che tipo di impatto avranno l’attuale situazione geo-politica e le sanzioni a danno della Russia sul mercato della Federazione? Alcuni esperti ne parlano al Forum economico di San Pietroburgo

KamAZ è la maggiore casa automobilistica russa. La compagnia occupa il 16° posto tra i leader mondiali nella produzione di veicoli pesanti da trasporto. Ad oggi KamAZ produce anche autobus, trattori, macchine agricole, mini centrali termoelettriche e gruppi elettrogeni. La compagnia ha chiuso il 2013 con un attivo di 3,4 miliardi di dollari, con 136 milioni di dollari di utile. Il 49,9% delle azioni appartiene a compagnie statali.

FESCO (Navigazione a Vapore nell'estremo oriente russo) è una delle maggiori compagnie di trasporto e logistica a capitale privato russo, con attivi nei settori portuale, ferroviario, della logistica integrata e delle spedizioni. Il pacchetto azionario appartiene per il 56% al gruppo “Summa”, controllato dall'imprenditore russo Ziyavudin Magomedov. Tra gli altri azionisti figurano il fondo d'investimento svedese East Capital (7,15%), la Banca Europea di Ricostruzione e Sviluppo (3,76%). Nel 2013 il ricavo della compagnia è stato pari a 1,1 miliardi di dollari, l'utile netto a 15 milioni di dollari.

SOGAZ è una delle maggiori compagnie assicurative russe. Per il totale annuale dei premi versati occupa il secondo posto in Russia. Fornisce tutti i tipi di assicurazione: sanitaria, sulla vita, assicurazione di progetti industriali e agricole.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta