Biennale, la Danae di Zakharov sorprende Venezia

L'installazione dell'artista russo Vadim Zakharov nel Padiglione Russia alla 55ma Biennale dell'Arte di Venezia sta a reinterpretare il mito greco della figlia di re Acrisio di Argo. Protagoniste del progetto di Zakharov sono le donne che visiteranno il Padiglione Russia (che compie 100 anni) accolte da una pioggia di monete d'oro.

Un'esperienza che lascia il segno nelle visitatrici e nei visitatori. "Nel mio lavoro la figura mitologica diventa un simbolo importante del mondo contemporaneo", ha spiegato lo stesso artista, parlando della sua opera.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta