Rachmaninov, l'ultimo romantico della musica classica russa

Realizzato da Stakheev Vladimir, foto: Ria Novosti, Vostok photo, musica: Sergei Rachmaninov

Sergei Vasilevich Rachmaninov fu un compositore russo, pianista e direttore d'orchestra. Rachmaninov è ampiamente considerato uno dei migliori pianisti del suo tempo e, come compositore, uno degli ultimi grandi rappresentanti del Romanticismo nella musica classica russa.

A influenzarlo per primo furono Tchaikovsky, Rimsky-Korsakov e altri compositori russi, ma poi creò un linguaggio completamente personale, che comprendeva un lirismo pronunciato, ampiezza espressiva, ingegnosità strutturale e una ricca tavolozza di timbri. Il pianoforte ebbe un posto di rilievo nella produzione compositiva di Rachmaninov: esplorò a fondo le possibilità espressive dello strumento e fin dai suoi primi lavori ne rivelò una conoscenza sicura.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta