La nevicata primaverile più intensa da 50 anni sommerge Mosca

Mosca è sotto uno spesso manto bianco. Le strade della capitale russa sono intasate, mentre i bulldozer cercano di spazzare via dalle arterie principali la neve caduta abbondantemente in queste ultime ore; si segnalano ingorghi di diversi chilometri sulle strade di Mosca.

I meteorologi dicono che si tratta della tempesta di neve di primavera più abbondante degli ultimi 50 anni e che si abbatterà sulla città fino a venerdì 15 marzo 2013

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie