La primavera a Mosca porta la neve

A woman walks with her dog in snowfall in Podolye village, 70 km (43 miles) east of St.Petersburg, Russia, early Thursday, May 11, 2017. North wind brought snow to the east of the St.Petersburg region.

A woman walks with her dog in snowfall in Podolye village, 70 km (43 miles) east of St.Petersburg, Russia, early Thursday, May 11, 2017. North wind brought snow to the east of the St.Petersburg region.

AP
L'inverno sembra non essere ancora finito e la Festa della Vittoria quest'anno si è rivelata più fredda del solito: nei giorni scorsi la capitale russa ha assistito di nuovo alla caduta di copiosi fiocchi bianchi
 

Еремеев хулиганит на районе в лучших традициях Queen:)

Un post condiviso da Фотограф ? Москва Обнинск (@irimeiff) in data:

 

Il meteo in Russia è capriccioso e imprevedibile. Nonostante la primavera ufficialmente sia arrivata da un pezzo (in Russia inizia il 1 marzo) le tanto attese feste di maggio sono state caratterizzate da freddo e inaspettate nevicate in molte città del Paese

 

Le tradizionali gite fuori porta per la Festa del Nove Maggio, i barbecue all’aria aperta e le passeggiate nei parchi sono saltati a causa del maltempo

 

C’è chi affronta l’inaspettato freddo primaverile con ironia, dicendo che i capricci del meteo derivano dal fatto che la squadra di calcio Spartak ha inaspettatamente vinto il campionato russo per la prima volta dal 2001

 

Ура, зима!

Un post condiviso da Lyuba Sautina (@sautina.art) in data:

 

Altri invece sostengono che il rigido inverno russo sia tornato a far capolino perché non voleva perdersi l’imponente parata che ogni anno si celebra a Mosca il 9 maggio per la Festa della Vittoria

 

Un post condiviso da Danila Ilyushchenko (@openyoureyes_project) in data:

 

Sui social network alcuni amici hanno scherzato facendosi gli auguri di buon Natale

 

Un post condiviso da povod (@povod) in data:

 

Una copiosa nevicata è caduta nella regione di Mosca l’8 maggio

 

Alcuni fiocchi di neve sono caduti sui tetti della capitale anche il 10 maggio

 

Май нас не перестаёт удивлять#10мая#снег#хочетсятепла#

Un post condiviso da Ковалева Инна (@kovaleva_nusya) in data:

 

Nel 1922 si è toccato un freddo record in questa stagione dell’anno 

 

Russian summer ?

Un post condiviso da Sergey Ponomarev (@sergeyponomarev) in data:

 

Mentre il Giorno della Vittoria (9 maggio) più freddo si è registrato nel 1945

 

When it snows in May #springfinally!

Un post condiviso da Maria Turchenkova (@mariaturchenkova) in data:

Quest’anno nel Giorno della Vittoria a Mosca si è registrata una temperatura di +3 / +4 gradi

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale