Sochi colpita dalla "tormenta dell'anno"

Instagram
Voli cancellati, tetti delle case scoperchiati e danni alle infrastrutture e alle coste. Le immagini dalla bufera che si è abbattuta sulla città affacciata sul Mar Nero

 

Il 3 dicembre scorso una fortissima tormenta ha colpito la città di Sochi. Oltre venti voli hanno subito ritardi e migliaia di persone sono rimaste al freddo perché un albero è precipitato sopra un gasdotto. I tetti degli edifici sono stati scoperchiati dal forte vento e la gente è stata costretta a barricarsi in casa

 

 

 

I giornali hanno ribattezzato l'eccezionale maltempo come "la tormenta dell'anno". E sui social network sono apparsi migliaia di video e foto. Moltissimi i danni alle infrastrutture costiere, alle strade e alle abitazioni

 

Il maltempo non ha risparmiato nemmeno gli abitanti dell'altopiano, colpiti da una fortissima tempesta di neve. Così come ha riportato l'agenzia Tass, due uomini sono rimasti intrappolati nella tempesta. Sono stati tratti in salvo solo molte ore più tardi e hanno riportato diverse lesioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta