Zinaida Serebryakova e le sue tele al femminile

Zinaida Serebryakova
I quadri di questa artista russa, vissuta a cavallo fra Ottocento e Novecento, sono esposti nei più grandi musei del Paese. E ora un profilo Instagram rende omaggio alle sue opere d’arte
 

#me #morning #selfie #nomakeup

Фото опубликовано Zinaida Serebryakova (@zin_art_rus)

 

Zinaida Serebryakova, nata nella provincia di Kursk nel 1884 e morta a Parigi nel 1967, è stata una famosa artista russa. Ha iniziato a dipingere all’età di 16 anni e ha dedicato la sua vita all’arte. Le sue opere sono esposte nei grandi musei russi, nella Galleria Tretyakov, al Museo Pushkin di Mosca e nelle sale espositive di altre dieci città del Paese.

I suoi quadri immortalano i momenti di vita di una tipica donna della sua epoca: le colazioni autunnali, i bambini assonnati, i paesaggi russi, la cucina, il ballo, il pianoforte.

Se Instagram fosse esistito un secondo fa, sicuramente le sue immagini sarebbero diventate virali. E visto che Zinaida non ha avuto questa possibilità, ci abbiamo pensato noi. Ecco in questa gallery una collezione dei suoi quadri più belli postati sul social network.

 

Veranda in spring. 1900. GM! Love my #house. Captured #morning light today. #gm

Фото опубликовано Zinaida Serebryakova (@zin_art_rus)

 

 

In the meadow. 1912. #travelling #gm #mood #moodoftheday #currently #nature

Фото опубликовано Zinaida Serebryakova (@zin_art_rus)

 

 

 

❤ my #love

Фото опубликовано Zinaida Serebryakova (@zin_art_rus)

 

 

 

Swiss vibes! I love travelling and meeting new people. A trip to Switzerland was amazing. #morning #sun #light #currently #nature

Фото опубликовано Zinaida Serebryakova (@zin_art_rus)

 

 

Thanks for coming!! My dear Cherkesova-Benois and her son Alexandr visited me today.

Фото опубликовано Zinaida Serebryakova (@zin_art_rus)

 

 

#nomakeup #selfie Last Friday night

Фото опубликовано Zinaida Serebryakova (@zin_art_rus)

 

Ti potrebbero interessare anche:

Donne come opere d’arte: i quadri di Van Gogh e Picasso prendono vita

La bellezza è femmina: le donne russe viste dai pittori

La poesia del nudo nell’arte russa

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta