Ravshana alla conquista del cinema

Entrambi i suoi genitori hanno studiato al VGIK, l’Università statale panrussa di cinematografia. Suo padre, Bakhram Matchanov, è attore di teatro. Sua madre Rano Kubaeva, invece, è attrice e regista di cinema

Entrambi i suoi genitori hanno studiato al VGIK, l’Università statale panrussa di cinematografia. Suo padre, Bakhram Matchanov, è attore di teatro. Sua madre Rano Kubaeva, invece, è attrice e regista di cinema

Fotoimedia
Considerata una delle più belle attrici russe contemporanee, Ravshana Kurkova ha conquistato il pubblico con “Barvikha”, serie tv che racconta vizi e virtù dell’élite moscovita
L’attrice Ravshana Kurkova è nata nella città di Tashkent, capitale della Repubblica dell’Uzbekistan, il 22 agosto 1980. Ha radici uzbeke, arabe e tartare
Ha frequentato corsi di recitazione, iniziando a interpretare le prime parti all’interno di qualche film
La sua prima apparizione davanti alle telecamere è stata quando Ravshana aveva solamente dodici anni
Ravshana è considerata una delle più belle attrici del mondo cinematografico russo contemporaneo
È cresciuta in una famiglia di artisti
La fama è stata ottenuta interpretando la serie tv “Barvikha”, che racconta la vita dell’élite moscovita
Appena terminata l’università, la giovane ha iniziato a lavorare come assistente truccatore, aiuto regista e redattrice di un talk-show
Essendo figlia di artisti, fin dall’infanzia Ravshana è stata a stretto contatto con il mondo dell’arte e del cinema
Non solo il talento, ma anche la sua straordinaria bellezza, le hanno aperto le porte per una carriera di successo
Al Festival Internazionale “Nuovo Cinema. XXI secolo” ha ottenuto il premio per la miglior interpretazione femminile grazie al film “Tri devushki” (Tre ragazze)