Dai Beatles al Padrino sulle strade di Mosca

Attori, musicisti, scrittori. Così figure mitologiche della storia russa e mondiale rivivono sotto forma di graffiti sui muri della capitale russa

 

Il progetto Instagram “Street art without vandalism” è nato per raccogliere le opere dipinte sui muri di Mosca. In questa foto, i Beatles vestiti con l’uniforme dell’Armata Russa

 

Il cartone animato Cheburashka nelle mani del Padrino. Nella scritta si legge “Per favore, siate più buoni”

 

Una nuova interpretazione della famosa “Sconosciuta” di Ivan Kramskoj

 

Jim Carrey spunta dall’angolo di una strada di Mosca

 

“Basta alzare il gomito”

 

Make selfies, not war. Fate selfie, non la guerra

 

Aleksandr Pushkin, Anton Chekhov e Lev Tolstoij in stile Andy Warhol

 

I “Cacciatori a riposo” di Vasilij Perov parlano attraverso gli emoji

 

Il volto di Alfred Hitchcock ritratto sul cofano di una macchina

 

Il video, visualizzabile cliccando sulla foto, mostra il processo creativo di realizzazione di alcuni graffiti

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta