Cinque consigli per conquistare una ragazza russa

Una scena tratta dal film "Operazione Y e altre avventure di Shurik". Fonte: screenshot dal film

Una scena tratta dal film "Operazione Y e altre avventure di Shurik". Fonte: screenshot dal film

I film sovietici hanno molto da insegnare per far scattare la scintilla: bastano un po’ di ironia e romanticismo. E forse anche un po’ di fortuna... I suggerimenti dei grandi classici del cinema

Siete delle vere frane in amore? Vi piace una ragazza ma non sapete come dimostrarle il vostro interesse? I film sovietici hanno molto da insegnare. E possono offrire curiosi spunti, più o meno applicabili, su come conquistare il cuore di una giovane russa. Ne ripercorriamo alcuni.

1 Date più fiducia ai vostri amici: possono sempre avere qualcuno di interessante da presentarvi. Ma evitate di dimenticare il vostro nome proprio sul più bello, così come ha fatto il protagonista di questo esilarante film (Operazione Y e altre avventure di Shurik, 1965).

- Presentatevi! (Знакомьтесь!)

- Lida (Лида)

- Petya... volevo dire, Sasha (Петя, ой, Саша)

- Lida! (Лида!)

2. Un classico: usate ironia e fantasia! Inventatevi, per esempio, una nuova parola. Qualcosa come “Nofelet”, coniata dal termine “telefon” (telefono) pronunciato al contrario (Dov’è nofelet? 1987).

- Oh, non sono del posto. Io stessa non so niente (Ой, да я не здешняя. Сама ничего не знаю!)

- Da dove viene? (А откуда вы?)

- Dagli Urali (С Урала)

- Siamo così fortunati! (Нам чертовски повезло!)

3. Se siete uno zar, nessuna donna saprà resistere al vostro fascino! Cercate però di essere educati e di non nascondere i vostri sentimenti (Ivan Vasilevich cambia lavoro, 1973).

- Cara zarina, sono molto contento! Molto contento! Sono molto contento di conoscerla! Molto contento! Salve, sono lo zar! Molto piacere! (Дорогая царица, очень рад! Очень рад! Очень рад познакомиться! Очень рад! Здравствуйте, царь! Очень приятно! Царь, очень приятно!)

4. Quando conoscete una nuova ragazza, non dimenticate che talvolta sarà anche necessario dissimulare... (Cavalieri della fortuna, 1971).

- Signorina, come si chiama? (Девушка, а, девушка! А как вас зовут?)

- Tanya (Таня)

- Io Fedya (А меня Федя)

- Che sciocca! (Ну и дура!)

5. È sempre una buona idea dire a una ragazza quali sono le vostre reali intenzioni (La formula dell’amore, 1984).

- Vuoi un amore grande e puro? (Хочешь большой и чистой любви?)

- E chi non lo vuole? (Кто ж ее не хочет?)

- Allora vieni nel fienile al calare del sole (Тогда приходи, как стемнеет, на сеновал).

Continua a leggere:

Il nostro speciale sulla lingua russa

10 superstizioni russe sul matrimonio

Il segreto delle donne

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta