Per cosa è famosa la Russia nel mondo? Le risposte dei nostri lettori

Kira Lisitskaya (Photo: Jack Vartoogian/Keystone/Getty Images; Vasily Perov/Galleria Tretjakov; Legion media)
Non solo vodka, freddo e bellezze architettoniche: si scopre che i lottatori di MMA non sono meno famosi dei celebri compositori russi!

1 / Il primo uomo nello spazio

Jurij Gagarin, 12 aprile 1961

Una delle risposte più popolari date dai nostri lettori è stata il primo volo dell’uomo nello spazio, realizzato il 12 aprile 1961 dal cosmonauta sovietico Jurij Gagarin. Quello fu un giorno che cambiò il corso della storia! Guardate a questo link come venne accolto Gagarin dopo il rientro dal primo volo nello Spazio.

2 / Il lago Bajkal

Il lago Bajkal

Ci sono così tante meraviglie naturali in Russia… ma il lago Bajkal, in Siberia, è probabilmente il luogo più famoso. È notoriamente considerato di lago più profondo del mondo, nonché il più grande bacino di acqua dolce con una flora e una fauna uniche. 

Questo paradiso naturale custodisce inoltre alcuni misteri: l’isola Olkhon, in mezzo al lago, è considerata un luogo dai poteri soprannaturali secondo gli sciamani della Siberia. Guardate qui!

3 / L’ospitalità

La tradizione russa di accogliere gli ospiti con pane e sale

Offrire il miglior cibo disponibile, una tazza di té (o un bicchierino di vodka, a seconda dell’occasione), far sentire gli ospiti a proprio agio e solo allora concedersi qualche domanda. È il decalogo della tradizionale ospitalità russa, le cui radici risalgono all’antica Rus’, quando i villaggi distavano moltissimi chilometri gli uni dagli altri e gli ospiti erano spesso considerati come dei messaggeri. 

“I russi sono persone molto speciali con cuori gentili, anime calde e belle menti”, scrive @ShirazParacha su Twitter. 

LEGGI ANCHE: Perché i russi accolgono gli ospiti offrendo loro pane e sale?

4 / La letteratura

Fyodor Dostoevskij

I nostri lettori hanno nominato molti scrittori russi, come Lev Tolstoj, Anton Chekhov, Vladimir Mayakovskij e Fyodor Dostoevskij. Per quanto riguarda i libri, la maggior parte dei lettori ha citato “Guerra e Pace” di Tolstoj: ebbene sì, è davvero un romanzo straordinario!

5 / La lingua

Una ragazza alle prese con il Totalnyj Diktant a Mosca, il dettato per coloro che vogliono mettere alla prova la propria conoscenza della lingua russa

La lingua russa è piuttosto difficile da imparare, ma molti stranieri la trovano bellissima. “Il russo è una lingua molto emotiva e descrittiva che ti permette di esprimere ogni tipo di idea, sentimento o emozione”, scrive Alexandru Mercur su Facebook. “Purtroppo, dopo la rivoluzione bolscevica, l'ortografia è stata semplificata. Penso che la lingua russa dovrebbe tornare alla sua grammatica e all’ortografia che aveva prima di Pietro il Grande”. 

Oltre alla lingua, i nostri lettori hanno citato l'alfabeto cirillico con le lettere che sembrano simili a quelle dell'alfabeto latino, ma con suoni completamente diversi. 

6 / La vittoria nella Seconda guerra mondiale

La Bandiera rossa sul Reichstag. Berlino, 1945. La leggendaria foto di Evgenij Khaldej

“La Russia è la ragione per cui tutto il mondo oggi non parla tedesco. La Russia è riuscita a fermare Hitler e a lei va il merito di aver cambiato le sorti della guerra contro la Germania”, scrive Robert Berry su Facebook

7 / Le chiese con le cupole a meringa 

La Cattedrale di San Basilio

Le chiese con le cupole a forma di meringa hanno impressionato gli utenti @raindog1970 su Twitter e Thomas Campolongo su Facebook, che hanno citato ovviamente la cattedrale di San Basilio a Mosca. Ma perché le cupole delle chiese ortodosse russe hanno questa forma? La ragione più ovvia è legata al tempo: questa forma, infatti, non permette alla neve di accumularsi sulle cime delle chiese.

8 / L’inverno

Nella città di Nefteyuhansk, -62°C

Anche chi non è mai stato in Russia conosce molto bene il freddo pungente che devono sopportare gli abitanti del paese più grande del mondo. “Pochi altri paesi possono dire di avere inverni simili. Fa così freddo... eppure i russi riescono ad affrontarlo senza problemi”, commenta Jirka Zahora su Facebook.

9 / La vodka

Vodka russa

Ebbene sì, la vodka è una delle associazioni più immediate che vengono in mente quando si pensa alla Russia, nonostante il consumo di alcol stia diminuendo di anno in anno (si è passati da 15,8 litri pro capite nel 2010 a 10,8 nel 2020). 

Nonostante i russi moderni preferiscano la birra e il vino, la vodka tradizionale continua a spuntarla sulla più famosa birra Zhiguli o sullo spumante Abrau Durso. “È economica, favorisce la socialità, ed è l'essenza stessa di ogni cosa in Russia”: così i nostri lettori parlano di questa celebre bevanda alcolica.  

10 / Il manzo alla Stroganoff

Manzo alla Stroganoff

Questo piatto a base di manzo in una salsa cremosa servito con purè di patate è famoso ovunque. Secondo la leggenda, sarebbe stato inventato dal cuoco francese al servizio del conte russo Aleksandr Stroganov nel XIX secolo. Il conte amava gli ospiti (ricordate? L'ospitalità è al di sopra di tutto!) e questo piatto era piuttosto facile e veloce da cucinare. 

Scoprite la ricetta qui

11 / L’Unione Sovietica

Manifestazione dedicata al 45° anniversario dell'organizzazione dei giovani Pionieri

La storia dell'Unione Sovietica è finita 30 anni fa, ma la sua eredità è ancora viva. Molti lettori ricordano l'istruzione universitaria, gli scienziati famosi e, naturalmente, i leader sovietici come Joseph Stalin e Mikhail Gorbaciov.  

12 / I combattenti di MMA

Fyodor Emelianenko, New Jersey, 2011

Per quanto riguarda i personaggi famosi di oggi, oltre al presidente russo Vladimir Putin molti lettori hanno menzionato Khabib Nurmagomedov e Fedor Emelianenko, i campioni russi di arti marziali miste. “Fedor è considerato il miglior pugile del mondo”, dice John Zog su Facebook.

13 / Il primo vaccino anti-Covid registrato al mondo

“I migliori scienziati del mondo, i primi a lanciare un vaccino di successo contro il Covid. E questo ha davvero fatto storcere il naso all'Europa e all'America! Se non fossero stati così altezzosi e sprezzanti, il Covid sarebbe stato frenato molto più velocemente”, scrive Frank Murphy su Facebook. 

Apparso nell'estate 2020, il vaccino Sputnik V è diventato il primo vaccino registrato contro il Coronavirus. Poco dopo, la Russia ha registrato altri due vaccini chiamati EpiVacCorona e CoviVak. 

14 / I tesori architettonici

Museo Ermitage

Il Cremlino di Mosca, il museo Ermitage di San Pietroburgo, le chiese di legno del nord della Russia, l'architettura storica di Kazan e Vyborg: sono questi i luoghi più menzionati dai nostri lettori. Molti, poi, hanno ricordato le bellissime stazioni della metropolitana di Mosca: "Sembrano musei!”.

15 / Le dash cam, le telecamere da cruscotto

I nostri lettori hanno menzionato anche i famosissimi video che circolano su internet, registrati per le strade russe dalle telecamere installate sui cruscotti delle auto, degli elicotteri… e perfino sui meteoriti! 

BONUS

I nostri lettori hanno ricordato che la Russia è ovviamente famosa anche per il balletto, per il compositori, le lunghe ferrovie, le belle donne, il gioco del Tetris, le matrioshke, gli orsi, le babushke, i gatti blu di Russia e molto altro ancora. Christian Hainds su Facebook ha sottolineato che la Russia è “uno stato veramente multinazionale con tonnellate di lingue parlate”. Tanny Tan ha scritto che la Russia fa sempre la parte dei cattivi nei film di Hollywood.

Oltre a ciò, alcuni lettori si sono concentrati sulle associazioni negative con la Russia: Marcin Małek e Justus Madison su Facebook hanno parlato di “avvelenamento”, mentre @Priya_D8 su Twitter ha ricordato la “corruzione”.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie