Quanto guadagnano dalla pubblicità su Instagram gli influencer russi?

Anatolij Lomokhov, ZUMA Press, Komsomolskaya Pravda/Global Look Press
La rivista Forbes ha stilato una classifica di questi nuovi ricchi 2.0. Ad avere più successo commerciale sono le giovani mamme. E, in generale, gli introiti dalla réclame possono arrivare fino a un milione e mezzo di dollari all’anno

Secondo la classifica di Forbes, a guadagnare di più dalla pubblicità, nel segmento russo di Instagram, sono famosi presentatori televisivi, cantanti e altri personaggi dei media tradizionali. La rivista ha analizzato i dati dal 1º maggio 2019 al 30 aprile 2020.

La più ricca in termini di introiti pubblicitari sul social network è stata la conduttrice televisiva, autrice di interviste e inchieste su YouTube (con il format “Ostorozhno, Sobchak”) ed ex candidata alla presidenza, Ksenia Sobchak (7,7 milioni di follower). In quest’anno la Sobchak ha incassato 1,48 milioni di dollari. Ksenia ha pubblicizzato laptop Huawei, tute da yoga e persino il Polisorb, un assorbente e detossificante intestinale, utile dopo forti bevute, e parallelamente ha commentato importanti eventi del Paese.

Il secondo posto in classifica è stato occupato dalla cantante Polina Gagarina (8,4 milioni di follower). È nota per aver rappresentato la Russia all’Eurovision Song Contest nel 2015, conquistando il secondo posto. Gagarina è stata anche uno dei mentori del progetto televisivo “Golos” (un talent show musicale) su Pervyj Kanal e ha partecipato alla trasmissione televisiva cinese “Singer”. Su Instagram ha guadagnato 890 mila $ in quest’anno: la ragazza ha pubblicizzato i profumi Boss, i servizi di Sberbank, le patatine Lay’s e altri beni.

Il terzo posto in termini di entrate è occupato da Ida Galich (7,1 milioni di abbonati), che ha guadagnato popolarità grazie a vine umoristici (Vine è stata un’applicazione gratuita che permetteva agli utenti di creare video, chiamati appunto vines, e condividerli su numerosi servizi di social network, come Twitter o Facebook). Inoltre, ha girato diversi video musicali, pubblicato uno spettacolo educativo per bambini e adulti su YouTube e nel 2020 ha lanciato uno sketch-show familiare su uno dei canali televisivi russi. Tutto questo ha fruttato alla Galich 850 mila $ in pubblicità.

Diversi presentatori televisivi sono stati inclusi nella classifica, ad esempio Ksenia Borodina (15,4 milioni di follower e 770 mila dollari di introiti pubblicitari) e Anastasia Ivleeva (17,7 milioni di follower e 610 mila dollari), che spesso usa l’immagine di donna gopnik nei suoi video umoristici. Nella lista ci sono anche cantanti e rapper (Elena Temnikova, 5,2 milioni di follower e 600 mila $; Olga Buzova, 21,8 milioni di follower e 600 mila $ e Egor Kreed, 13,1 milioni di follower e 570mila $).

Il campione di arti marziali miste Khabib Nurmagomedov ha ottenuto il decimo posto nella lista (21,2 milioni di follower e 600 mila dollari). Fondamentalmente, il lottatore pubblica foto dei suoi allenamenti, ma tra i suoi post potete trovare anche annunci pubblicitari di olio di cumino nero e barrette proteiche.

La società di ricerca WhoIsBlogger, che ha analizzato i dati su richiesta di Forbes, osserva che la stragrande maggioranza di chi è in testa alla classifica sono madri, e i loro contenuti riguardano spesso la famiglia e la maternità.

“Le InstaMam erano originariamente la forza trainante di Instagram. Si conquistano il pubblico più vasto nei primi anni dalla nascita di un bambino. Allo stesso tempo, gli inserzionisti sono più disposti a investire su di loro”, afferma Lev Grunin, fondatore di WhoIsBlogger. “Sono guardate da altre mamme, che hanno più propensione alla spesa, motivo per cui le InstaMam sono una priorità per i marchi”, spiega Mikhail Karpushin, direttore marketing di GetBlogger, una società di Internet Marketing.

Quanto guadagnano gli altri?

Ma su Instagram guadagnano parecchio anche i blogger famosi per i quali la piattaforma principale non è la televisione o i media tradizionali, e nemmeno Instagram in sé, ma YouTube. “Russia Beyond” è entrato in possesso di un listino prezzi di famosi blogger di YouTube che collaborano con “Avtorskie Media”, una società che vende annunci di blogger.

Secondo il listino prezzi (i prezzi sono validi per luglio 2020), uno dei popolari canali YouTube di sketch umoristici, OneTwo (3,9 milioni di iscritti su YouTube) accetta l’integrazione pubblicitaria su YouTube con una menzione su Instagram per 580 mila rubli (6.500 euro).

Il costo della pubblicità all’interno di storie e post di Instagram di un altro famoso blogger, Ilja Varlamov, che gira video sulle infrastrutture delle città e sulla vita in Russia (1,8 milioni di abbonati su YouTube), varia da 80 a 365 mila rubli (900-4.100 euro).

La vlogger Julia Pushman (1,89 milioni di iscritti su YouTube) pubblica post pubblicitari anche sul suo account Instagram, ma per un po’ meno soldi, rispetto a YouTube: da 200 a 260 mila rubli (2.250-2.915 euro) per post… Il costo medio della pubblicità per i blogger meno popolari è di 70-100 mila rubli (785-1.120 euro).


I dieci influencer russi più seguiti su Instagram 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie