Ma perché il rapper Drake si è iscritto al profilo Instagram di un piastrellista di Mosca?

instaburpro/Instagram; Getty Images
Da cinque anni Dmitrij Drozdov posta video dei suoi lavori di ristrutturazione e non aveva mai sentito parlare prima del celebre artista nordamericano, ma ora grazie a quell’inaspettato follower di peso, il suo account vale un sacco

Il moscovita Dmitrij Drozdov ha aperto un account Instagram nel 2015 per pubblicare un video sulla posa di piastrelle in appartamenti e case. Sperava di trovare nuovi clienti e di essere d’aiuto alle persone che volevano fare da sé.

Nel maggio 2019, dell’account di Drozdov è diventato follower anche @champagnepapi, ovvero il rapper Drake, vincitore del Grammy Award, uno da 70,6 milioni di follower.

“Un anno fa non avevo idea di chi fosse. Ho capito solo che era un musicista. Poi ho iniziato a cercare su Google, ho ascoltato e ho capito che la sua musica mi era del tutto sconosciuta”, ricorda Drozdov in un’intervista a “Mash”.

Secondo Dmitrij, questo follower eccellente non gli ha portato popolarità: secondo i suoi calcoli, solo 500 persone si sono iscritte al suo profilo perché lo aveva fatto Drake (ora ne ha in totale 102 mila). Ma un giovane cantante russo, di cui non rivela il nome, ha scritto in seguito a Drozdov e gli ha proposto di acquistare il suo account con il prestigioso follower per 1 milione di rubli (11.550 euro).

“Non so quanto sia una proposta seria. Stiamo proseguendo le trattative, ma mi sembra che non sia pronto a pagare”, dice Drozdov.

Il piastrellista non si è neppure iscritto al famoso rapper in risposta. Dice che gli piacciono di più il jazz, il soul e l’elettronica.


Pubblica i suoi disegni su Instagram: Vogue la chiama per affidarle la copertina del nuovo numero 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie