I sei più famosi personaggi russi dei videogiochi

Hanno muscoli spaziali e si preparano a conquistare il mondo. Se anche voi amate i video game, li conoscete di sicuro. Qual è il vostro eroe preferito?

1 Zangief di Street Fighter

Soprannome di Ciclone Rosso, è uno dei personaggi più forti dei videogiochi di Street Fighter II. Nato e cresciuto nelle desolate campagne a nord dell'ex Unione Sovietica, secondo la trama del videogioco sarebbe un campione di wrestling.

Nel videogioco non è rappresentato come un personaggio cattivo, ma nel film “Street Fighter” del 1994 con Jean Claude Van Damme viene dipinto come un malvagio. 

2 Yurij di Red Alert 2

Yurij è un personaggio dotato di poteri telepatici ed è uno dei leader dell’invasione sovietica degli Stati Uniti raccontata nel videogioco. Ma le sue ambizioni vanno ben oltre l’instaurazione del comunismo nell’America del Nord... Yurij si prepara infatti a creare un proprio esercito e a governare il mondo interno in “Command & Conquer: Yuri's Revenge”. 

3 Revolver Ocelot di Metal Gear

Revolver Ocelot, noto anche come Ocelot e Liquid Ocelot, ma il cui vero nome è Adam, è un personaggio della serie di videogiochi Metal Gear. È un abile pistolero e uno specialista nella tortura. È un gran fan degli Spaghetti Western, motivo per cui viene ritratto vestito da cowboy. 

4 Il Grosso di Team Fortress 2

Il Grosso è uno dei personaggi russi più popolari mai visti all’interno di un videogioco. È un omone enorme proveniente dall'Unione Sovietica, è il più imponente e pericoloso mercenario di Team Fortress 2.

Vanta una straordinaria resistenza e una devastante potenza garantita dalla sua fidata Mitragliatrice Pesante, che gli permette di falciare rapidamente gli avversari. 

5 Dottor Geppetto Boskonovitch di Tekken

Appassionato di vodka e di scacchi, il Dottor Boskonovitch è un anziano scienziato sovietico dai capelli bianchi e con il viso segnato dal tempo. Geppetto è apparso sotto forma di personaggio giocabile in Tekken 3, dopo aver completato quattro volte la modalità "Tekken Force".

Egli non incentra il suo stile di combattimento sugli attacchi fisici, ma su attacchi speciali e a distanza.

6 Viktor Reznov di Call of Duty

Nel mondo virtuale questo ragazzo è senza dubbio il peggior nemico dei nazisti. Dopo che i tedeschi hanno ucciso suo padre, egli cerca la vendetta a ogni costo. Lo vediamo combattere nella Stalingrado in ginocchio per la guerra e scontrarsi con i nazisti nell’Artico.

Ha combattuto anche nella guerra in Vietnam.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie