È un russo il primo uomo a sorvolare in mongolfiera la montagna più alta d’Europa

Global Look Press
A bordo del “Rossija”, un grande pallone aerostatico, Vitalij Nenashev è passato sopra il Monte Elbrus, sfidando temperature glaciali

Il russo Vitalij Nenashev è diventato la prima persona a passare sopra la montagna più alta d’Europa, il Monte Elbrus (5.642 m), su una mongolfiera. Nenashev è passato 1,8 km sopra la cima occidentale del monte sulla mongolfiera “Rossija” (Russia), sfidando temperature fino a -27 °C. In totale, il percorso di Nenashev è stato di 70 chilometri.

“Sono salito a 8.300 metri sul livello del mare. Ho conquistato un record, e l’Elbrus! “, ha detto Nenashev dopo aver toccato terra.

La mongolfiera “Rossija” ha un volume di circa 4.000 cubometri, ovvero quasi due volte quello di un normale pallone aerostatico. Il prossimo volo è previsto sopra il Lago Bajkal. 

Elbrus: una delle sette meraviglie della Russia. Guarda il video 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie