L’orso si intrufola nel mercato: scoppia il panico nell’Estremo oriente russo

Probabilmente spinto dalla fame, l’animale ha fatto capolino nella piazzetta dei rivenditori. Non è la prima volta che nella Kamchatka si verificano episodi simili

Vi è mai capitato di avere una fame da lupi? In questo caso, però, sarebbe meglio dire una fame da... orsi! L’orso bruno ripreso da queste telecamere di sicurezza, infatti, deve essere stato spinto dai crampi allucinanti della fame per avventurarsi in maniera così decisa nel mercato di un villaggio della Kamchatka, nell’Estremo oriente russo.

Così come si vede nel video, l’animale piomba nel mercato di corsa, scatenando il panico. Un uomo esce a gambe levate dal luogo dove si avvicina l’orso affamato, per tornare pochi istanti dopo a bordo di un veicolo, forse nel disperato tentativo di spaventare il bestione e suggerirgli di allontanarsi.

Non è la prima volta che in questa zona si verificano episodi simili. Spinti dalla fame, gli orsi sono soliti avventurarsi nei villaggi e nelle zone abitate alla ricerca di cibo, causando ogni volta un gran scompiglio tra i poveri presenti intimoriti.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale