Puoi darmi un pizzicotto: così Putin conquista il fan emozionato e incredulo

Simpatico siparietto del Presidente russo davanti a un gruppo di studenti stranieri, al Festival mondiale della Gioventù: il capo del Cremlino offre al ragazzo nigeriano di “pizzicarlo” per dimostrargli di essere lui in carne e ossa

“Puoi darmi un pizzicotto”. Con queste parole il Presidente russo Vladimir Putin ha lasciato di stucco un giovane studente della Nigeria che il 19 ottobre, durante le manifestazioni per il Festival mondiale della Gioventù e degli Studenti, è rimasto incredulo ed esterrefatto davanti al capo del Cremlino.

“Che sensazione...  Non ce la faccio... Il Presidente della Federazione Russa... Non ci credo...”, ha detto il ragazzo, visibilmente emozionato. Per tutta risposta, il capo del Cremlino si è avvicinato e, per dimostrare di essere lui in carne e ossa, gli ha detto: “Puoi darmi un pizzicotto”, suscitando le risate e gli applausi dei presenti.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale