A Mosca arriva l’università per la terza età

Maksim Blinov/RIA Novosti
Si chiama Silver University e da quest’anno propone corsi di diritto, finanza, salute, cucina, psicologia pensati per i pensionati della capitale russa. Attese almeno 2.600 iscrizioni

I pensionati di Mosca avranno la possibilità di iniziare un nuovo capitolo della propria vita professionale, grazie alla Silver University, che aprirà le porte il 1° novembre. Questa università accoglierà infatti uomini over 60 e donne over 55, desiderosi di imparare nuove lingue e competenze informatiche. Avranno inoltre accesso a servizi di collocamento, oltre alla possibilità di creare nuovi contatti e trascorrere tempo all’interno di un ambiente sociale amichevole.

I corsi abbracciano numerose sfere di studio: cucina e salute, diritto e finanza, tecnologia, sport e psicologia. Gli studenti avranno anche la possibilità di diventare babysitter qualificati.

Nella capitale russa infatti, dove vivono quasi 12 milioni di persone, si contano 2,5 milioni di pensionati. “Il nostro obiettivo è quello di creare per loro nuovi stimoli a livello creativo e professionale, grazie ad attività culturali ed educative”, spiega Vladimir Petrosyan, funzionario del governo di Mosca.

Le iscrizioni inizieranno il 16 ottobre e l’università propone un’ampia offerta di corsi e di sedi, in modo che gli studenti possano scegliere quella più vicina a casa. Ogni gruppo sarà composto da 15-20 studenti e per quest’anno si crede che si iscriveranno almeno 2.600 pensionati.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale