Donbass, inviato un nuovo convoglio di aiuti umanitari

15 giugno 2017 RBTH
Trasporta circa 500 tonnellate di generi alimentari per bambini e medicinali

Il Ministero russo delle Emergenze ha inviato oggi il 66esimo convoglio di aiuti umanitari nel Donbass. Lo ha riferito l’ufficio stampa dell’ente. “Dal centro del Ministero delle Emergenze del Don, situato a Kovalevka, è partito un convoglio diretto verso la frontiera russo-ucraina con circa 500 tonnellate di aiuti umanitari”, ha fatto sapere una fonte del Ministero.

Il convoglio trasporta soprattutto generi alimentari per bambini e medicinali.

Dal 2014 ad oggi sono state inviate in Ucraina più di 68mila tonnellate di aiuti umanitari.

+
Metti "Mi piace" su Facebook