Sochi, oggi incontro Putin-Gentiloni

Al centro dei colloqui, Siria, Libia e Ucraina. Non mancherà una parentesi dedicata alle questioni economiche e ai rapporti bilaterali

La dacia di Putin a Sochi, sulle coste del Mar Nero, sta ospitando in queste ore l’incontro tra il presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni e il Presidente russo. Un faccia a faccia che lo stesso Gentiloni ha definito “un’opportunità di scambio di opinioni, anche in vista del G7 di Taormina”.

Nel post pubblicato su Twitter da un giornalista russo, la stretta di mano tra Putin e Gentiloni all’inizio del loro incontro

All’ordine del giorno, le questioni più spinose dell’agenda internazionale, in primis la situazione in Libia e la lotta al terrorismo. Putin e Gentiloni affronteranno poi la crisi siriana e ucraina, con una parentesi dedicata all’economia e alle relazioni bilaterali.

“Abbiamo molti argomenti sia bilaterali che internazionali di cui discutere – ha affermato Gentiloni -, e quindi ancora grazie per questa opportunità”.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale