Aumenta la vendita di caffè

Nel 2016 si è registrato un +1,2%. Complice l'aumento dell'attività di marketing

Crescono le vendite di caffè in Russia: nel 2016 sono cresciute dell’1,2%, secondo il dati della società di ricerca Nielsen. Si tratta di un'inversione di tendenza per quanto riguarda le bevande più consumate dai russi. Negli anni scorsi le vendite di caffè infatti erano diminuite fino allo 0,5%, così come riporta uno studio di Rbk.

Secondo Marina Lepenkova della società Nielsen, la crescita nelle vendite sarebbe da ricondurre all’aumento dell’attività promozionale e di marketing.

“Nel corso del 2016 – ha detto -, questa bevanda è stata tra le più pubblicizzate in Russia”.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale