Putin visita le opere della Pinacoteca Vaticana nella mostra Roma Aeterna

Kremlin.ru
Il Presidente russo ha ammirato i capolavori risalenti ai secoli XII-XVIII esposti nella galleria Tretyakov di Mosca

Putin visita la galleria Tretyakov di Mosca\nKremlin.ru<p>Putin visita la galleria Tretyakov di Mosca</p>\n
Putin visita&nbsp;la galleria Tretyakov di Mosca\nKremlin.ru<p>Putin visita&nbsp;la galleria Tretyakov di Mosca</p>\n
Putin visita&nbsp;la galleria Tretyakov di Mosca\nKremlin.ru<p>Putin visita&nbsp;la galleria Tretyakov di Mosca</p>\n
 
1/3
 

L’8 febbraio il Presidente russo Vladimir Putin ha visitato i capolavori della Pinacoteca Vaticana esposti nella mostra “Roma. Aeterna”, allestita alla galleria Tretyakov di Mosca.

In mostra, 42 capolavori risalenti ai secoli XII-XVIII, appartenenti all’esposizione permanente della Pinacoteca Vaticana. “Si tratta di una mostra senza precedenti”, ha detto la direttrice della galleria Tretyakov di Mosca Zelfira Tregulova. “Credo che la nostra Galleria non abbia mai ospitato un’esposizione così importante”.

L’esposizione, organizzata dalla Galleria Tretyakov di Mosca e dai Musei Vaticani con il sostengo della fondazione “Iskusstvo, nauka, sport” (Arte, scienza, sport), espone i capolavori di Giovanni Bellini, Raffaello e Caravaggio. Resterà aperta al pubblico fino al 19 febbraio 2017.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale