Secondo Moody nel 2017 il pil della Russia crescerà dell’1%

Lo ha rivelato un report dell’agenzia pubblicato l’11 gennaio

L’agenzia di rating internazionale Moody prevede che il pil della Russia cresca dell’1% nel 2017. Lo ha rivelato un report dell’agenzia pubblicato l’11 gennaio.

“Secondo le previsioni di Moody l’economia della Federazione registrerà segnali positivi nell’anno appena iniziato, crescendo dell’1% dopo due anni di recessione”, ha fatto sapere l’agenzia. 

Secondo l'agenzia l'andamento positivo è in parte legato alla stabilizzazione dei prezzi del petrolio.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale