Delegazione di 600 fedeli ortodossi a Bari

Il gruppo di pellegrini è giunto nella città pugliese da Mosca per dare il via alle festività in onore di San Nicola

Centinaia di pellegrini russi ortodossi sono arrivati a Bari da Mosca per dare il via alle festività in onore di San Nicola. La città pugliese in questi giorni sta infatti ospitando una delegazione di seicento fedeli guidata dai rappresentanti del Patriarcato di Mosca.

Così come ha commentato il responsabile del Centro economia e sviluppo italo-russo (Cesvir) Rocky Malatesta, citato dalle agenzie, “Bari accoglie sempre con stupore e meraviglia il cammino spirituale dei cristiani ortodossi” e San Nicola si rivela come sempre “un emblema di unità tra i popoli e di speranza per una pace senza confini”. 

A guidare la delegazione di fedeli, il metropolita di Ufa e Sterlitamak Nikon, il metropolita di Kazan e del Tatarstan Feofan, il vescovo di Anadyr e della Chukotka Matfej, il vescovo di Neftekamsk e Birsk Аmvrosij e il vescovo di Salavat e Kumertau Nikolaj.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta