Meteorite precipita sulla Khakassia

: Alamy/Legion Media
La grande palla infuocata ha illuminato a giorno il cielo. Non si sono registrati danni

Prima il cielo che si illumina a giorno. Poi una lunga palla infuocata che attraversa la volta celeste. Nella serata del 6 dicembre un grande corpo celeste, presumibilmente un meteorite, è caduto nella Repubblica di Khakassia, a 2.700 chilometri da Mosca. La notizia è stata confermata anche dal sito internet della città di Sayanogorsk.

"Secondo l’ufficio locale del Ministero delle Emergenze, un corpo celeste, presumibilmente un meteorite, è caduto sulla Terra, nel quartiere di Bejsk – si legge nel comunicato -. Le stazioni idroelettriche di Sayano-Shushenksya e Maina, le fonderie di alluminio Rusal e i sistemi infrastrutturali della città stanno funzionando normalmente".

I cittadini della Khakassia e della parte meridionale di Krasnoyarsk hanno postato diverse foto e video sui social network, riportando questo inusuale bagliore nel cielo. 

Si tratterebbe di un meteorite di gran lunga più piccolo rispetto a quello caduto a Chelyabinsk nel febbraio 2013, ha spiegato all’agenzia Tass Viktor Grokhovskij, dell’Accademia russa delle Scienze.

"Confermo che qualcosa di simile a un grande meteorite è stato avvistato nel cielo sopra la Khakassia. Ma il meteorite di Chelyabinsk era molto più grande", ha detto Grokhovskij.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta