Forum Eurasiatico: il prossimo anno spazio a confronto Europa-Asia

Il presidente dell’associazione Conoscere Eurasia e di Banca intesa Russia, Antonio Fallico: "Abbiamo accolto la proposta di Romano Prodi per organizzare, il prossimo anno, una sessione tra i membri delle Commissioni Ue ed Eurasiatica"

“Il miglior rapporto tra l’Europa e l’Asia passa necessariamente attraverso la Russia, per la sua funzione geopolitica ed economica nello scacchiere globale. Per questo raccogliamo la proposta del presidente Romano Prodi e annunciamo la volontà di organizzare per il prossimo forum Eurasiatico anche una sessione tra i membri delle Commissioni Ue ed Eurasiatica”. Lo ha detto, in chiusura del quinto Forum Eurasiatico di Verona, il presidente dell’associazione Conoscere Eurasia e di Banca intesa Russia, Antonio Fallico. Il forum, che si è chiuso con circa 600 imprese partecipanti e oltre 60 relatori, dà appuntamento alla prossima edizione, il 19 e 20 ottobre 2017.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta