La Russia batte il record di estrazioni petrolifere

Prodotti più di 11 milioni di barili al giorno di petrolio

"La Russia ha raggiunto un massimo storico: abbiamo iniziato a produrre più di 11 milioni di barili al giorno di petrolio". Lo ha riferito il vice ministro dell'Energia russo Kirill Molodtsov all’Oil and Gas Forum, a Tyumen. Così come ha fatto sapere il ministro, le stime sul 2016 rimangono invariate: la Federazione quest'anno produrrà circa 540-545 milioni di tonnellate metriche.

Secondo il Ministero dell'Energia, il 20 settembre il volume della produzione di petrolio giornaliera in Russia è stato pari a 11,75 milioni di barili, superando il record battuto del 1987.

"In un giorno siamo arrivati a produrre oltre 11 milioni di barili. Per la precisione, nella giornata di ieri il volume di produzione era pari a 11,75 milioni di barili", ha affermato il vice ministro, così come riporta Interfax.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta