Concerto Carabinieri a Mosca, minuto di silenzio per vittime del terremoto

L'esibizione, organizzata nell’ambito del festival di musica militare Spasskaya Bashnya, è stata preceduta da un minuto di silenzio per la tragedia avvenuta in Italia

È stato preceduto da un minuto di silenzio per le vittime del terremoto il concerto della Banda dei Carabinieri, che si è tenuto ieri in un teatro di Mosca. "Doveva essere una serata divertente e di festa, ma purtroppo non potrà esserlo per via della tragedia che si è verificata in Italia", ha detto il ministro consigliere dell’Ambasciata italiana a Mosca, Michele Tommasi, presentando il concerto.

Tommasi ha quindi ringraziato a nome delle autorità italiane il governo russo per il sostegno offerto e le parole di cordoglio.

Il concerto è stato organizzato nell’ambito del festival di musica militare Spasskaya Bashnya.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta