Scoperto nuovo giacimento di petrolio nella regione di Irkutsk

Lo ha rivelato la compagnia petrolifera russa Rosneft

La compagnia petrolifera russa Rosneft ha scoperto un nuovo giacimento nella regione di Irkutsk. Lo ha riferito la società in un comunicato.

Secondo i dati preliminari, si tratterebbe di una riserva di 25 milioni di tonnellate di petrolio. L’area si trova nel territorio di Verkheicherskij.

Fondata in Russia nel 1993, Rosneft è diventata negli anni Duemila la maggiore industria petrolifera del Paese.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta