Mosca, ruba 52mila dollari al patrigno per aprire uno zoo: arrestata

Una ragazza di 18 anni riesce a impadronirsi della combinazione della cassaforte dove l'uomo custodiva il denaro e acquista iguane, serpenti e pipistrelli

Ruba 3,5 milioni di rubli al patrigno (52.000 dollari) per aprire un parco zoologico. È successo a Mosca, dove una ragazza di 18 anni è riuscita a carpire la combinazione della cassaforte dove l’uomo custodiva il denaro, impossessandosi delle banconote e sostituendole con soldi falsi.

La giovane, arrestata e accusata di furto, era riuscita anche ad acquistare per il proprio “business” diverse specie animali tra cui iguane, serpenti e pipistrelli.

Oltre agli “investimenti” per realizzare il proprio progetto, la ragazza ha speso anche 2.900 dollari in taxi, 2.530 dollari in servizi di consegne cibo a domicilio e ha affittato quattro appartamenti a Mosca dove trascorreva il tempo libero con i propri amici.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta