Olimpiadi, la squadra russa continua ad allenarsi "nonostante tutto"

Lo ha rivelato il portavoce del Cremlino Dmitrij Peskov a poche ore dall'esclusione degli atleti della Federazione dai Giochi di Rio 2016

La squadra russa sta portando avanti gli allenamenti, “nonostante tutto”. Lo ha affermato oggi il portavoce del Cremlino Dmitrij Peskov poco dopo la notizia dell’esclusione dei campioni russi di atletica dalle Olimpiadi di Rio, così come deciso dal Tas di Losanna. 

La dichiarazione è stata fatta da Peskov a un gruppo di giornalisti dopo l’annuncio del rinvio della cerimonia di saluto ufficiale della squadra olimpica russa. “I nostri atleti hanno un’agenda particolarmente fitta - ha detto Peskov -, molti si stanno allenando, visto che, nonostante tutto, continuano ad allenarsi. Molti di loro si trovano fuori città”.

La decisione del Tas è un “crimine non solo per lo sport russo, ma per lo sport in generale”, ha affermato Valentina Rodionenko, allenatrice della squadra russa di ginnastica.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta