Cinema, l'ambasciatore italiano a Mosca: "Cooperazione positiva"

All'inaugurazione del Moscow International Film Festival Cesare Maria Ragaglini ha apprezzato i progetti congiunti tra i due Paesi

L’ambasciatore italiano a Mosca Cesare Maria Ragaglini ha elogiato la cooperazione tra Italia e Russia nell’ambito del cinema, esprimendo il desiderio che tale collaborazione si possa fare ancora più stretta. Lo ha detto in occasione dell’inizio del Moscow Film Festival, dove partecipa anche David Grieco con il suo film "La macchinazione”. 

“Sono convinto che la cooperazione in questo settore proseguirà”, ha detto l’ambasciatore, ricordando che ci sono in atto diversi interessanti progetti congiunti, tra cui un lavoro di Konchalovksij dedicato a Michelangelo. 

La 38esima edizione del Moscow International Film Festival durerà fino al 30 giugno 2016. Dodici i film in concorso, seguiti da un'interessante rassegna di pellicole europee e sud-coreane fuori concorso.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta