Siria, in due anni annientati 28.000 terroristi

Lo ha detto Evgenij Lukyanov, del Consiglio di sicurezza russo

Secondo Evgenij Lukyanov, del Consiglio di sicurezza russo, l’esercito siriano insieme all’aviazione russa avrebbe annientato 28.000 jihadisti dell'Is e di Jabhat al-Nusra.

"Secondo le nostre stime - ha detto Lukyanov -, all'inizio della nostra operazione Jabhat al-Nusra e Is avevano circa 80.000 miliziani". Oggi se ne contano molti meno.

Circa cinquemila terroristi invece sarebbero stati uccisi dalla coalizione guidata dagli Stati Uniti negli ultimi due anni.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta