Incidente automobilistico in Ossezia del Sud, morti sei militari russi

I soldati stavano viaggiando a bordo di un autobus. Sedici i feriti. La causa del disastro sarebbe da attribuire a un problema ai freni del veicolo, nel quale viaggiavano in totale 24 persone

Sei ufficiali dell’esercito russo sono morti oggi e altri 16 sono rimasti feriti in Ossezia del Sud a causa di un incidente all’autobus sul quale stavano viaggiando. Lo ha riferito il Ministero russo della Difesa.

"Durante un incidente automobilistico sei ufficiali sono morti e altri 16 sono rimasti feriti – ha dichiarato un portavoce della Difesa a Interfax -. Tutti i militari feriti sono stati ricoverati in un centro medico a Tskhinvali, capitale dell'Ossezia del Sud, dove stanno ottenendo l'assistenza necessaria".

L'incidente è avvenuto alle 8.40 ora di Mosca (le 7.40 in Italia) in una via di collegamento tra Tskhinvali e la località di Kachaveti. Secondo le prime informazioni, la causa dell'incidente sarebbe da attribuire a un problema ai freni del veicolo, nel quale viaggiavano in totale 24 militari.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta