La Disney lavora alla produzione di un film basato sul folklore russo

Le riprese della pellicola “L’ultimo bogatyr” inizieranno a maggio e racconteranno la storia di un giovane che viaggia “nell’universo delle favole russe”

La sede russa della Disney e lo studio russo Yellow, Black & White stanno lavorando alla produzione del film-fiaba “L’ultimo bogatyr”. Lo ha fatto sapere la direttrice esecutiva di Disney Russia, Marina Zhigalova-Ozkan.
“Per noi si tratta di un progetto strategico - ha detto -. Vogliamo dare seguito alla tradizione dell’adattamento cinematografico delle fiabe russe, avviato dai famosi registi Aleksandr Rou e Aleksandr Ptushko”. Alla pellicola lavoreranno il regista Dmitrij Djyachenko e diversi attori russi. Le riprese inizieranno a maggio.

La pellicola racconta la storia di Ivan, il vincitore di uno show televisivo dedicato ai maghi e ai sensitivi, che viaggia dall’epoca moderna “all’universo delle favole russe”. Qui viene accolto come il discendente del famoso bogatyr russo Ilya Muromets.

Già nel 2009 la Disney si era lanciata nella produzione di un film basato su una favola tradizionale russa: “The Book of Masters”, realizzato con un budget di 8 milioni di dollari, aveva incassato quasi 11 milioni di dollari nel mercato locale ed era stato venduto in 70 Paesi, perlopiù per essere trasmesso in televisione.

Per leggere la versione originale del testo cliccare qui: www.kommersant.ru

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta