Caso Savchenko, colloquio Putin-Poroshenko per concordare lo scambio

La pilota ucraina condannata a 22 anni di carcere in Russia potrebbe presto essere scambiata con i due russi Aleksandrov ed Erofeev. Secondo il Presidente ucraino, sarebbe stato possibile concordare “una formula per la liberazione di Nadezhda”

Russia e Ucraina stanno discutendo il possibile scambio della pilota ucraina Nadezhda Savchenko, condannata a 22 anni di carcere, con i due russi Aleksandr Aleksandrov ed Evgenij Erofeev. La decisione potrebbe essere presa nell’arco dei prossimi giorni.

Lunedì sera, riporta l’agenzia di stampa russa Ria Novosti, il Presidente russo Vladimir Putin e il Presidente ucraino Petro Poroshenko hanno discusso al telefono il destino di Savchenko, Aleksandrov ed Erofeev.

Secondo Poroshenko, durante il colloquio sarebbe stato possibile concordare “una formula per la liberazione di Nadezhda”. Gli avvocati ipotizzano una possibile estradizione bilaterale, che potrebbe avvenire già nei prossimi giorni.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta